Cos'è la pasta di quinoa

Cos’è la pasta di quinoa?

La pasta di quinoa è una pasta biologica. Questo tipo di pasta ha visto un aumento di popolarità negli ultimi anni, poiché le persone iniziano a usarlo per motivi di salute e poiché l’incidenza della celiachia diventa più alta e più comunemente diagnosticata.

Questo tipo di pasta è ottenuto dai semi della pianta della quinoa, che ha le sue origini nelle Ande del Sud America. Non è un’erba, e quindi non un vero cereale come lo sono il grano o il riso. I semi vengono raccolti e mangiati come un grano, ed è probabilmente molto simile all’amaranto in termini di colture alimentari di grande produzione.

La quinoa è stata coltivata come coltura nelle Ande fin dal 4° millennio a.C. Gli Inca la chiamavano la madre di tutti i cereali e svolse un ruolo fondamentale nei cicli agricoli degli Incas. Quando gli europei conquistarono il Sud America, evitarono la quinoa come alimento, denigrandola come cibo indiano, e la sua coltivazione diminuì gradualmente al di fuori delle comunità indigene rurali.

A partire dagli anni ’70, iniziò a vedere una rinascita e con la sua introduzione negli Stati Uniti come alimento base, le vendite e la produzione iniziarono ad aumentare. Più recentemente, la quinoa è diventata un alimento base, soprattutto per molti vegetariani e vegani, e sono stati realizzati una miriade di prodotti che si basano su di essa al posto di altri cereali.

La pasta di quinoa offre numerosi vantaggi rispetto alla pasta tradizionale. Per prima cosa, contiene una quantità molto elevata di proteine, circa il 15% del suo volume totale. Questa pasta ha anche una buona quantità di aminoacidi e, per le persone che aderiscono al modello delle proteine complete, la quinoa è uno dei pochi cereali che ha una proteina completa in sé e per sé. La pasta ha anche una grande quantità di ferro, magnesio e fosforo.

Inoltre, la pasta di quinoa non contiene glutine, quindi è una buona alternativa per le persone intolleranti al glutine o celiache. Per molte persone la pasta è un caposaldo della loro dieta e quando scoprono che non possono mangiare il grano per qualsiasi motivo, sembra che la pasta debba essere eliminata del tutto. La pasta fatta con la quinoa offre un’alternativa per eliminarla del tutto e, oltre ad essere adatta ai celiaci, è per molti versi più salutare della tradizionale pasta di grano.

Esistono diversi produttori di pasta di quinoa e può essere trovata in tutti i tipi di forme diverse. Sebbene la gamma di formati sia ancora inferiore a quella della pasta tradizionale, può essere trovata in maccheroni gomiti, spaghetti, cavatappi e altri formati importanti. La cottura di questa pasta è leggermente più precisa rispetto alla cottura della pasta di frumento, semplicemente perché la consistenza può andare storta se poco cotta o troppo cotta più facilmente della pasta bianca. Molte persone confrontano la sua consistenza con quella della pasta integrale e vale la stessa precisione di cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.