abilità essenziali per usare la griglia

5 abilità essenziali per usare la griglia (per principianti)

Quando inizi il tuo percorso da principiante a grigliatore esperto, le nostre guide di grigliate possono insegnarti come evitare gli errori di grigliatura più comuni e aiutarti a iniziare subito.

Non importa dove vivi in ​​Italia, la nostra cultura della grigliata è forte e in crescita.

In effetti, il 5,5% degli italiani riferisce di grigliare più di una volta alla settimana! E man mano che sempre più persone entrano nel delizioso e fumoso mondo delle grigliate, diventare un esperto della griglia diventa ancora più difficile.

Esatto, anche il più primitivo dei metodi di cottura, quello di grigliare su un fuoco vivo, richiede di padroneggiare alcune abilità di base per domare quella fiamma e diventare l’eroe del proprio giardino.

Che si tratti di gas o carbone, questi 5 consigli per grigliare ti porteranno sulla strada dell’eccellenza alla griglia.

Determinazione del calore

Per ottenere una bella scottatura e un interno tenero mentre cuoci le bistecche, devi sapere come leggere la temperatura della griglia.

Per giudicare senza un indicatore di temperatura, usa un metodo di conteggio delle mani:

  • Se riesci a tenere la mano a un pollice dalla griglia per due secondi, il fuoco è a fuoco alto (220-280°C).
  • Quattro secondi indicano un calore medio (170-220 °C)
  • sei secondi indicano un calore basso (inferiore 170°C).

Scegli la tua carne

Quando stai grigliando la carne, scegli costolette e bistecche spesse qualche centimetro e con una struttura ben marmorizzata. Tagliare il grasso esterno in eccesso a uno spessore di un quarto di aiuterà a evitare riacutizzazioni.

Sapere quando cucinare a fuoco diretto o indiretto

La cottura a fuoco alto e diretto (220-280°C) è ottima per i prodotti che richiedono 20 minuti o meno per cucinare.

Il prodotto viene cotto direttamente sopra i carboni oi fornelli a gas per tutto il tempo.

Questo è ottimo per tutto, da hamburger, bistecche, braciole e persino pesce con tavolette di cedro. La cottura con indiretto viene solitamente eseguita a fuoco medio (170-220 °C).

Per questo tipo di cottura, il cibo è lontano dalla brace o dal fornello a gas, con il coperchio chiuso.

Ciò consente al calore convettivo di cuocere i cibi indirettamente, come nel tuo forno.

Questo metodo di cottura è ottimo per gli articoli che richiedono più di 20 minuti per cucinare, come arrosti, patate al forno e persino il pollo in lattina di birra preferito in giardino.

Apertura della griglia

Più apri la griglia, più tempo ci vorrà per cucinare. La griglia può perdere fino a 20-25 °C ogni volta che si apre il coperchio.

La cottura al coperto è la pratica migliore perché utilizza il calore convettivo e diretto per cuocere il cibo più velocemente e in modo più uniforme.

Sapere quando il cibo è pronto

La quantità di tempo necessaria per grigliare qualsiasi carne può variare notevolmente.

Usa sia un timer che un termometro a lettura istantanea per sapere quando il cibo è cotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.